Una rivoluzione televisiva

La nuova era della televisione

gast.liblab.org

LibLab collauda, assembla e sviluppa risorse innovative nel campo del mobile broadcasting e della trasmissione su nuove bande satellitari. In questa direzione ha tra l’altro interpretato in direzioni inedite le potenzialità degli uplink LiveU (fino a realizzare per RAI Sport nel novembre 2012 la prima diretta europea tramite LTE) e ne ha sviluppato l’integrazione con la trasmissione su banda Ka.
Si tratta di soluzioni produttive molto più flessibili, indipendenti e accessibili rispetto ai grandi apparati della tv tradizionale.

Su questa base LibLab ha strutturato una rivoluzionaria formula di televisione, che consente di produrre e trasmettere format indipendenti su canali nazionali e locali, eventualmente in multicast con web e mobile.

Il sistema non si basa solo sulla razionalizzazione dei costi tecnici e sul potenziamento della flessibilità organizzativa, ma anche su un radicale ripensamento delle strategie di finanziamento e su un nuovo patto tra sviluppo del contenuto, dialogo con il pubblico e valorizzazione tematica del messaggio pubblicitario.

La strategia perseguita è quella del GAST (Gruppo di Acquisto di Spazi Televisivi), acronimo che identifica la riconversione e riqualificazione della televisione per distribuire prodotti giornalistici e autorali di produzione indipendente. Una forma di cittadinanza attiva nella promozione e diffusione di contenuti verso un pubblico indifferenziato e non taggato, come avviene nel caso del web.

Soluzione ideale per investitori pubblicitari che non si sentono correttamente rappresentati, per realtà del territorio in cerca di comunicazione efficace, per gruppi di cittadini interessati a interagire con il broadcast, per creativi a corto di spazi effettivamente indipendenti: http://gast.liblab.org

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien