IMAF_profilo

IMAF spa rappresenta un esempio della fedeltà di LibLab alla mission di comunicare e promuovere il sostenibile: IMAF è infatti la principale industria della chimica italiana per stampa, ossia di un settore fortemente ridimensionato dalla svolta verso il digitale e comunque collegato a una storia di elevato impatto ambientale; ma per LibLab si tratta di una sfida all’innovazione sostenibile.

Ecco allora l’affiancamento di revisione dell’immagine, reimpostazione dei processi promozionali, investimento nel green e nel social.

LibLab ha incoraggiato la bonifica ambientale dello stabilimento, con la conversione del tetto in eternit a pannelli fotovoltaici, con l’efficientamento radicale del sistema di riscaldamento, con la creazione del brand EcoImaf.

L’immagine dell’azienda è stata progressivamente riorganizzata attraverso:

  • razionalizzazione del brand book
  • utilizzo informativo del sito in varie lingueapertura di profili social
  • realizzazione di campagne fotografiche sull’intero campionario
  • creazione di listini ufficiali
  • design di cataloghi e pieghevoli
  • produzione di documentazione audiovisiva (con soluzioni di ripresa impegnative)

La nuova immagine è stata legata a forme nuove di presenza suul mercato e il territorio:

  • allestimento di stand con messaggi fortemente innovativi (come quello a Grafitalia, interamente in cartone riciclato)
  • inserimento in network internazionali di socializzazione virtuale e open innovation (fino alla recente apertura di una sezione apposita sulla piattaforma web aziendale)
  • focalizzazione sulla filosofia tailor made che rappresenta un plus su scala mondiale
  • sposorizzazione partecipativa di soggetti a elevata rilevanza sociale (come l’associazione  sportiva RugBio).
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien